Analisi di laboratorio

In SpadeItalia siamo attrezzati per poter effettuare analisi chimico-fisiche su campioni d’acqua di impianti termici (circuiti di riscaldamento ad acqua calda, circuiti ad acqua surriscaldata, torri evaporative, generatori di vapore).

Il laboratorio interno è in grado di eseguire accurate analisi dell’acqua con adeguati strumenti di misura. Il referto di analisi riporta le note operative per la messa in atto di interventi correttivi e/o migliorativi, laddove necessari.

Analisi dell’acqua: criteri di scelta

  • Analisi indirizzate a monitorare precisi e definiti parametri dell’acqua (pH, conducibilità elettrica, aspetto, torbidità, durezza, ferro, rame, alluminio, residuo di condizionante chimico, etc… ).

  • Nel rispetto delle Normative vigenti (Norme UNI 8065, UNI 7550, UNI 8884) è ben nota la soglia (limite di accettabilità) fissata per ciascun parametro.

  • E’ previsto un valore del parametro da considerare come indice di allerta: le opportune azioni correttive (ad esempio dosaggio di opportuni condizionanti chimici) potranno essere così attuate, prima che avvenga il superamento dei limiti di accettabilità.

  • In caso di superamento dei limiti di accettabilità, il giudizio di non idoneità è comunque accompagnato dalla conseguente contromisura da adottare (ad esempio lavaggio del circuito).

Per quanto riguarda le analisi batteriologiche siamo convenzionati con un laboratorio di analisi esterno, accreditato SINAL.